Trasferirsi all’estero richiede molta pianificazione e organizzazione, può comportare molto più lavoro rispetto al semplice trasloco all’interno del tuo paese. Con tutte le dogane e le leggi internazionali da considerare, così come gli aspetti pratici del trasferire i tuoi oggetti fino al punto di arrivo, un trasloco internazionale è pieno di potenziali complicazioni. Trasferirsi a Gibilterra può sembrare quasi “facile”, specie per persone che vengono dal Regno Unito o dalla Spagna; ma non è un passaggio così immediato.
Qui ci sono alcuni dei fatti da conoscere su Gibilterra, per cominciare.

Trasferirsi a Gibilterra : Gibilterra

Uno dei 14 Territori d’Oltremare Britannici, Gibilterra continua a mantenere un sapore molto britannico, nonostante la sua prossimità alla Spagna e al resto del continente. Troverai molti nomi di negozi simili a quelli inglesi nelle strade principali, ma nonostante il suo forte legame con l’Inghilterra, Gibilterra ha il diritto di emanare indipendentemente le proprie leggi.
Una piccola nazione, dominata dalla famosa Rocca, copre appena 6,843 km quadrati. Gli abitanti sono 30’000. Molti di coloro che lavorano a Gibilterra vivono oltre il confine, in Spagna, e optano per una vita da pendolari.
In sostanza, Gibilterra può sembrare molto affollata e trafficata, ed è difficile trovare un luogo tranquillo e silenzioso.
Gibilterra offre un’eccellente qualità della vita; molti oggetti sono più convenienti rispetto al Regno Unito. È anche una sorta di paradiso fiscale, non impone molte delle tasse che troverai altrove. Questo regime fiscale rende Gibilterra attraente per coloro con grandi guadagni o profitti.
La sterlina di Gibilterra è la valuta corrente. Puoi anche usare la sterlina britannica; è però importante notare che non sono la stessa moneta e che la sterlina di Gibilterra non è una moneta utilizzabile nel Regno Unito. Gibilterra accetta anche l’Euro, ma il tasso di cambio è sfavorevole, a meno che non si faccia il cambio in uffici dedicati, come in una banca.

Trasferirsi a Gibilterra :vivere a Gibilterra

La piccola dimensione del paese non rende necessario specificare città o paesi a Gibilterra, visto che in pratica non esistono. A differenza di altri paesi, nessun posto è abbastanza grande da essere considerato una città.
Nel decidere dove vivere, gli appartamenti contano genericamente come quartieri, ma non sono comunque come quelli di una città più grande. È pertanto più facile trovare un posto dove vivere, visto che dovrai soltanto trovare un posto in cui ti piace stare.
A Gibilterra, la comunità è molto coesa, è molto facile farsi degli amici sul posto, quasi tutti parlano inglese.

Trasferirsi a Gibilterra : la Lingua

Forse non ti sorprenderà, dato il suo stretto legame con il Regno Unito, che i residenti di Gibilterra parlino principalmente inglese. È la lingua dominante, tutte le comunicazioni ufficiali, oltre ai segnali stradali, sono in inglese.
Comunque l’inglese non è l’unica lingua parlata a Gibilterra; si parla ovviamente anche lo spagnolo; molti di quelli che parlano inglese saranno anche fluenti con lo spagnolo. Ma c’è anche una terza opzione, poco conosciuta: lo Llanito. È una fusione di inglese e spagnolo, una lingua molto distintiva, non parlata da nessun’altra parte. Anche all’interno di Gibilterra, avresti poche occasioni per utilizzarla.

Trasferirsi a Gibilterra : la Sanità

Lo standard della sanità a Gibilterra è eccellente, con strutture moderne, ben equipaggiate, dottori e infermieri altamente professionali. Tuttavia, a causa della dimensione relativamente piccola del paese, non tutti i professionisti sanitari vi lavorano a tempo pieno, possono essere presenti solo quando richiesto o necessario.
Se lavori a Gibilterra, contribuirai automaticamente al loro sistema sanitario, che offre una copertura gratuita. I cittadini dell’UE e del Regno Unito avranno, a loro volta, un accesso automatico e gratuito al sistema sanitario. A differenza di molti altri paesi, Gibilterra ha un’ottima reputazione per i tempi di attesa molto brevi.

Trasferirsi a Gibilterra : i Trasporti

È disponibile un trasporto pubblico, ma è circoscritto, con solo dei bus e senza un sistema ferroviario. Tuttavia, la dimensione di Gibilterra lo rende un problema minore, visto quanto è facile andare dovunque si voglia, anche a piedi.
Nonostante la dimensione compatta del paese, Gibilterra ha uno dei più alti tassi di possesso privato di automobile al mondo. Le strade sono generalmente in condizioni eccellenti, sebbene le più vecchie, in particolare quelle del centro, possono essere un po’ strette. Il paese ha anche un suo aeroporto. La strada principale del paese passa proprio attraverso la pista d’atterraggio. Pertanto, quando gli aerei stanno per decollare o per atterrare, l’aeroporto chiude la strada. Per i nuovi arrivati che non hanno mai visto questo tipo di incrocio prima d’ora, essere così vicini agli aeroplani che stanno per decollare può sembrare un po’ una sorpresa!
In quanto penisola, Gibilterra dipende abbondantemente dal mare per il trasporto e per gli accessi. Molti viaggiatori lo usano nel raggiungere aree della Spagna vicine al confine.

Trasferirsi a Gibilterra : il Visto

Lo status di Gibilterra è inusuale, in quanto Territorio d’Oltremare Britannico. Pertanto, ha un suo Parlamento e approva delle sue proprie leggi. Il Regno Unito rimane responsabile della gestione dei suoi affari esteri, incluse le sue relazioni con l’Europa e l’UE.
In ogni caso, Gibilterra ha una relazione eccezionale con l’UE. Se vieni da un paese dell’area Schengen, potrai visitare Gibilterra senza un visto. Tuttavia, ciò ti permette di rimanere solo fino a 21 giorni; se intendi rimanere più a lungo o lavorare a Gibilterra, ti servirà un visto.

Trasferirsi a Gibilterra : il trasloco

Trovarsi su una penisola significa che, quando sei fisicamente pronto a trasferirti a Gibilterra, avrai molte opzioni per traslocare. Le compagnie di trasloco europee, professionali e affidabili saranno in grado di offrirti molte opzione, a seconda da dove vieni e del tuo budget.
Il trasporto merci via mare può essere conveniente, ma richiede pazienza, specie se i tuoi beni non entrano in un solo container. Siccome Gibilterra possiede un suo aeroporto, il trasporto aereo è anche un’opzione, benché sia costosa. Non è pertanto sorprendente sapere che molti usano il classico trasporto via strada per traslocare anche in questo paese europeo.
Sia che tu scelga le nostre soluzioni “Load & Go” o “EasyMoves“, European Moving ti aiuterà a traslocare. Saremo in grado di fornirti consigli su una vasta serie di problemi di trasloco che potresti non aver mai incontrato prima.